1) Secondo l`entrata alla Nazione debe farlo:
> Da circa il 1927 ad oggi nella “Direcciòn Nacional de Migraciones” Sede Hipòlito Yrigoyen 952, Buenos Aires, da lunedì a venerdì dalle ore 8 alle 13, valore certificato Pesos 25,-.
> Dal 1870 al 1927 nel CEMLA (Centro di Studi Migratori Latinoamericano) Via Independencia 20 Buenos Aires I giorni martedì e giovedì dalle ore 10 alle 16, il costo approssimato è di Pesos 6,- www.cemla.com, e-mail: base@cemla.com, Tel.011-4342-6749.
> Prima del 1870 nell`Archivio Generale della Nazione, via Av.Alem 225 Buenos Aires.
La ricerca è un pò complicata e manuale, ma ci sono abbastanza dati.
2) Per sapere a quale regione appartengo devo entrare nella pàgina web www.comuni.it, e nel cercatore mettere il nome del Comune e cosí saprò alla Regione che appartiene. Dopo devo guardare l`elenco delle Federazioni Regionali per poter contattarmi coi suoi rappresentanti nell'Argentina.

3) L`atto di nascita si può chiedere nella pagina web del Consolato Italiano. Nella sezione di cittadinanza c’è un modulo di richiesta di certificati (facsimile in formato word), il cui si deve compilare e inviare al Comune Italiano che occorra. Questo documento si riceve gratuitamente solo si paga la posta.

4) Quei dati si possono cercare nell’ elenco delle Federazioni Regionali, perché la Federazione riunisce tutte le associazioni dell’ Argentina che appartengono ad una stessa regione.